Quanto funziona Google Ads?

Google Ads

Google Ads è probabilmente la più grande rete di pay-per-click su Internet e viene utilizzata ogni giorno per portare traffico ai siti web delle grandi aziende e delle piccole imprese locali.

La pubblicità sulle pagine di ricerca di Google è molto efficace per attirare potenziali clienti nel momento stesso in cui cercano prodotti rilevanti.

Se lo usate in modo corretto, Google Ads è molto efficace e vale l’investimento. Permette alle aziende di tutte le dimensioni di farsi conoscere da migliaia di potenziali clienti mantenendo un costo ragionevole.

Naturalmente, non devono mancare offerte di valore per gli utenti, un corretto targeting del pubblico, parole chiave ottimizzate, landing page ben realizzate e pertinenti e la capacità di analizzare e ottimizzare i risultati.

In questo modo, Google Ads può avere un impatto significativo sulla crescita del business.

Quanto costa account Google Ads?

Una caratteristica unica di Google Ads è che non ci sono costi fissi e si paga solo per ciò che viene effettivamente cliccato dagli utenti.

L’importo dell’investimento è determinato a vostra discrezione e le campagne Pay Per Click possono essere attivate e disattivate quando volete, senza alcuna restrizione.

Per le aziende che non hanno mai fatto promozione online, un periodo di prova della pubblicità online è un ottimo modo per valutare l’efficacia di Internet come canale di vendita e di marketing.

I periodi di test servono alla raccolta dei dati interessanti a livello statistico (impressioni e clic) e a determinare le parole chiave migliori per un determinato settore, ossia quelle che si orientano a favore della conversione e che hanno un costo notevolmente inferiore alla media.

Il requisito fondamentale per avviare una campagna in Google Ads è il monitoraggio delle conversioni.

Questo monitoraggio, come le vendite online e le iscrizioni alla newsletter, consente di stimare con precisione il ROI della campagna online. Una volta determinato il costo di conversione ideale, l’account Google Ads viene impostato per massimizzare la visibilità e le vendite (link verso articolo “Quanto costa essere tra i primi su Google?”),

La fee mensile viene di solito calcolata basandosi sul numero di nazioni e lingue che richiedete per la vostra campagna online. Il costo parte da un minimo di 450 euro al mese.

Perché usare Google Ads?

Esistono molti modi diversi per le aziende di farsi pubblicità e può essere difficile decidere quale sia quello ideale. Essenzialmente, sono cinque i motivi per cui la pubblicità su Google Ads è più vantaggiosa di altre forme di marketing:

  • vi permette di entrare in contatto con il vostro pubblico di riferimento;
  • si adatta al vostro budget;
  • visualizza le statistiche e i dati della campagna;
  • porta traffico al vostro sito;
  • monitora i risultati.

Tra i vantaggi principali c’è l’aumento della notorietà del marchio. Google Ads viene utilizzato per aumentare il traffico, i tassi di clic e le conversioni.

La rete Display di Google consente di farvi trovare al posto giusto al momento giusto su vari siti web in tutto il mondo. Per raggiungere il pubblico, usa il targeting del posizionamento.

Inoltre, potete ottenere ottimi risultati in breve tempo, anche se il raggiungimento del posizionamento organico attraverso le tecniche SEO richiede molto più tempo, ma anche un vantaggio sulla concorrenza nelle SERP di Google se scegliete una strategia di offerta automatica per raggiungere i vostri obiettivi.

Con lo strumento di Remarketing, ad esempio, potete mostrare annunci molto mirati agli utenti che visitano il vostro sito per condurli all’acquisto del vostro servizio o prodotto.

Inoltre, esaminando il pubblico target, potete comprendere il loro sesso, la loro fascia d’età e altro per creare una strategia indirizzata all’aumento del tasso di conversione.

Chi si occupa di Google Ads?

Il Google Ads Specialist, conosciuto anche come “esperto AdWords”, è responsabile della pianificazione, della creazione e dell’ottimizzazione di campagne pubblicitarie con Google Ads. Spesso collabora con agenzie di marketing digitale e gestisce campagne per più clienti.

La posizione comporta una serie di responsabilità. Alcuni dei ruoli chiave del Google Ads Specialist sono:

  • Ricerca di parole chiave: identifica e seleziona le keywords che vanno utilizzare nelle campagne pubblicitarie.
  • Creazione di campagne: organizza e implementa vari elementi delle campagne, comprese le strategie di offerta, le impostazioni di targeting, il monitoraggio delle conversioni e gli annunci.
  • Monitoraggio delle campagne: monitoraggio proattivo delle campagne pubblicitarie per assicurarsi che siano in linea con gli obiettivi.
  • Ottimizzazione della campagna: utilizzare i risultati dell’analisi dei dati per migliorare le prestazioni della campagna.
  • Progettazione di landing page: sono fondamentali per il successo di una campagna. Il Google Ads Specialist può aiutarvi a creare delle landing page che aumentino le conversioni.

Gli esperti di Google Ads devono possedere diversi tipi di competenze per svolgere i compiti loro assegnati.

Come specialista di Google Ads, deve avere buone capacità di analisi. Affinché una campagna abbia successo, spesso è necessario apportare delle modifiche prima di ottenere i risultati migliori.

Inoltre deve essere capace di analizzare i dati e apportare le opportune modifiche per migliorare le prestazioni e deve essere in grado di comunicare chiaramente con il suo team e i suoi clienti.

In questo modo le campagne PPC saranno allineate agli obiettivi aziendali e alla strategia di marketing nel suo complesso.

Come fare pubblicità gratis su Google?

Se volete farvi pubblicità gratuitamente su Google, dovete selezionare la campagna desiderata e andare alla scheda “Annunci”.

Andare poi alla scheda “Nuovo annuncio” e selezionare “Annuncio di testo”. Ora è possibile inserire il testo e il messaggio dell’annuncio che state creando.

Ci sono altri modi tramite i quali utilizzare Internet per farvi pubblicità gratuitamente:

  • creare un sito web;
  • aprire un blog;
  • iscrivervi nei social media;
  • inserire i vostri annunci nelle directory;
  • contribuire a pubblicare dei commenti sui blog e sui forum che sono pertinenti all’attività o al servizio che intendi promuovere.

Inoltre, per farvi pubblicità gratuitamente, vi basta attivare un account Google ed effettuare l’accesso al sito www.google.it/ads per creare una campagna pubblicitaria.

I primi passaggi sono fondamentali, poiché vi permettono di personalizzare e di scegliere delle variabili chiave per il suo avvio.

Infine, per dare la possibilità a Google Maps di pubblicare i vostri annunci, dovete abilitare le estensioni di località per l’account di Google Ads, configurare o aggiornare la scheda profilo della vostra attività, ottimizzare le keywords e usare il targeting e le varie offerte per località.